Terça-feira, 21 de Novembro de 2006

DON UMBERTO MARIA PASQUALE

 Parrocchia di S. Lorenzo  Martire

Via Vochieri, 5 15060 Vignole Borbera (AL) –  tel. 0143 67187

  

Celebrazione del centenario

della nascita dell’illustre concittadino

Don Umberto Maria Pasquale

sacerdote salesiano, insigne catechista in Italia e all’estero, pubblicista

 

Sabato 18 Novembre 2006

Giornata memorabile a Vignole Borbera (Provincia di Alessandria e Diocesi di Tortona – ITALIA), paese natale di don Umberto Maria Pasquale. Non solo commemorazione in occasione del centenario della sua nascita (1 settembre 1906), ma soprattutto evento di grazia, di gioia profonda e di intensa comunione.

 

Un frutto di questa giornata è la proposta di un gemellaggio spirituale tra la comunità cristiana e civile di Vignole Borbera e la comunità di Balasar (Portogallo) paese natale della Beata Alexandrina Maria da Costa.

 

Una manifestazione che, nella ricchezza e varietà dei momenti programmati, ha espresso la vivacità di una comunità cristiana e civile soprattutto nella presenza e nell’animazione della sua parte giovanile: bambini, ragazzi e giovani. E’ stato il frutto e il segno di una larga intesa e collaborazione tra la comunità parrocchiale, l’amministrazione comunale, le diverse realtà educative: dalla scuola materna alla scuola media, dalla realtà oratoria e giovanile della parrocchia ai gruppi e associazioni del paese.

 

Ore 10.00

Nel Salone Parrocchiale saluto di accoglienza da parte del parroco don Giuseppe Turrici e del sindaco Sig.ra Susan Thomas sia alla significativa rappresentanza dei membri della Famiglia salesiana che a diversi sacerdoti del clero diocesano

Presentazione della figura di don Umberto da parte di don Mario Filippi, Direttore del Centro catechistico salesiano di Torino e la testimonianza di alcuni amici di don Umberto

Ore 11.00

Visita alla Scuola Materna, voluta da don Umberto, e breve intrattenimento con i bambini

Incontro con i ragazzi della Scuola Media statale e momento di dialogo e di testimonianza animato da don Pier Luigi Cameroni, salesiano

 

Ore 12.30

Visita alla tomba di don Pasquale e momento di preghiera

Ore 13.00

Buffet presso il salone parrocchiale

Ore 15.00

In chiesa musica e canti diretti dal Maestro Cambiaso Rossella.

Ore 16.00

Intervento di don Pier Luigi Cameroni sul tema “la missione di Don Umberto” alla luce del libro “Il monello di Dio” e presentazione dell’icona della Beata Alexandrina Maria da Costa, opera dell’iconografa Domenica Ghidotti.

Ore 17.30

S. Messa concelebrata presieduta dal vescovo diocesano, Mons. Martino Canessa e messaggio “l’eredità spirituale di Don Umberto”.

 

La giornata ha avuto il suo culmine nella partecipata concelebrazione eucaristica nel corso della quale il vescovo di Tortona, Mons. Martino Canessa, ha tratteggiato in modo suggestivo e affascinante il “carisma salesiano” di don Umberto Maria Pasquale, scorrendo i tratti salienti della sua vicenda umana e della sua infaticabile ed entusiasta azione apostolica e pastorale. In questa celebrazione il dono di grazia si è manifestato nella numerosa e toccante partecipazione del mondo dei bambini, dei ragazzi e dei giovani: un segno di grande speranza, di gioia e di futuro carico di amore e di comunione, nell’impegno comune della testimonianza della fede. Accanto all’altare erano collocate: da un lato la statua della Madonna di Fatima, donata da don Umberto alla sua comunità e segno della grande amicizia spirituale con la veggente Lucia e del suo impegno a propagare il messaggio della Madonna di Fatima; dall’altro l’icona della beata Alexandrina, di cui egli fu direttore spirituale e postulatore della causa di canonizzazione.

 

Un tratto distintivo di questa giornata commemorativa è stata la musica e il canto: una nota tipicamente salesiana. Dai bambini dell’asilo, alle diverse manifestazioni del pomeriggio con il coro dei giovani e dei ragazzi fino alla solenne concelebrazione.

 

Inoltre è stato commovente incontrare ed ascoltare persone che hanno conosciuto don Umberto e con lui hanno condiviso momenti di vita e di lavoro: la sorella Alida e i tanti nipoti e famigliari di don Umberto; don Mario Filippi, direttore del Centro catechistico salesiano di Torino Leumann nella sua ricca relazione ha comunicato l’esperienza di una frequentazione di don Umberto di oltre vent’anni; la Sig.ra Luigina Rovei ha narrato il ricco rapporto di don Umberto con la realtà della famiglia; il Sig. Giacomo Zocchi, nipote delle sorelle Macera benefattrici di don Umberto; alcune Figlie di Maria Ausiliatrice che avevano lavorato presso la scuola materna voluta da don Umberto; Mons. Francesco Giorgi, segretario del vescovo, ha manifestato la partecipazione della diocesi a questa commemorazione ricordando i profondi legami di don Umberto con la realtà diocesana nella persona di eminenti sacerdoti, oltre a sottolineare l’immenso lavoro di don Umberto nel campo della catechesi e della pastorale segnato da intelligente competenza, grande zelo e inventiva apostolica.

 

Un ringraziamento particolare al parroco, Don Giuseppe Turrici, che con grande passione ha coordinato tutta la giornata e ha colto nella testimonianza di don Umberto Maria Pasquale un dono di grazia per tutta la comunità di Vignole Borbera.

 

Don Umberto rifulge in questa giornata non solo come stella luminosa nel firmamento della Famiglia salesiana nella comunione di grazia con la Beata Alexandrina Maria da Costa, ma anche come stella radiosa nel firmamento della chiesa tortonese accanto a San Luigi Versiglia, salesiano missionario in Cina e martire, San Luigi Orione, exalunno dell’oratorio di Valdocco e apostolo della carità, don Lorenzo Perosi apostolo della musica sacra.

 

Un frutto di questa giornata è la proposta di un gemellaggio spirituale tra la comunità cristiana e civile di Vignole Borbera e la comunità di Balasar (Portogallo) paese natale della Beata Alexandrina Maria da Costa.

  

Don Pier Luigi Cameroni, salesiano, e Maria Rita Scrimieri, salesiana Cooperatrice

Publicado por Alexandrina de Balasar às 19:20

link da mensagem | Adicionar aos favoritos
Comentar:
De
 
Nome

Url

Email

Guardar Dados?

Ainda não tem um Blog no SAPO? Crie já um. É grátis.

Comentário

Máximo de 4300 caracteres



Copiar caracteres

 


- Pesquisar neste blog

 

- Fevereiro 2010

Dom
Seg
Ter
Qua
Qui
Sex
Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
13
14
16
17
19
21
22
23
24
26
27
28

- Mensagens recentes

- A ICONOGRAFIA DE CRISTO N...

- TRADUÇÃO PARA CHECO

- MAIS VÍTIMAS DA REPÚBLICA...

- RECENSÃO SOBRE O OPÚSCULO...

- A EDIÇÃO AMERICANA DO OPÚ...

- VÍTIMAS DA REPÚBLICA NA P...

- ICONOGRAFIA DE CRISTO

- OS PAÍSES QUE ESTÃO NO TO...

- O PÁROCO DA ALEXANDRINA N...

- RESPEITO DA ALEXANDRINA P...

- Arquivos

- Fevereiro 2010

- Janeiro 2010

- Dezembro 2009

- Novembro 2009

- Outubro 2009

- Setembro 2009

- Agosto 2009

- Julho 2009

- Junho 2009

- Maio 2009

- Abril 2009

- Março 2009

- Fevereiro 2009

- Janeiro 2009

- Dezembro 2008

- Novembro 2008

- Outubro 2008

- Setembro 2008

- Agosto 2008

- Julho 2008

- Junho 2008

- Maio 2008

- Abril 2008

- Março 2008

- Fevereiro 2008

- Janeiro 2008

- Dezembro 2007

- Novembro 2007

- Outubro 2007

- Setembro 2007

- Agosto 2007

- Julho 2007

- Junho 2007

- Maio 2007

- Abril 2007

- Março 2007

- Fevereiro 2007

- Janeiro 2007

- Dezembro 2006

- Novembro 2006

- Outubro 2006

- Setembro 2006

- Agosto 2006

- Julho 2006

- Junho 2006

- Maio 2006

- Links

- subscrever feeds